Tubature: metodi per prevenire le otturazioni

2021-03-30-Devia-Jet-Roma-Tubature-Intasate

Come prevenire le tubature intasate. A quanti di voi è già capitato di dover eliminare fastidiosi ristagni che si creano al loro interno?

In alcuni casi possono crearsi degli intasamenti che provocano scarichi lenti o totalmente bloccati da impedire lo svolgimento anche delle più comuni attività.

Spesso originati da blocchi di cibo e capelli: nella peggiore delle ipotesi rendono impossibile l’utilizzo di lavandini, docce, per portare a termine compiti come il lavaggio dei piatti o semplicemente lo svolgimento di un bagno.

Hai problemi con gli scarichi che non funzionano bene? Vuoi scoprire come sgorgare i tubi intasati?

Scopri la soluzione di Devia Jet.

 

Le buone abitudini per prevenire le tubature intasate

Ci sono delle buone abitudini quotidiane che possono aiutarci a prevenire le tubature intasate.

  1. Prima tra tutte, non buttate l’olio nel lavandino e nel wc. Si tratta di attività molto diffuse, quanto dannose. Dovremmo perdere l’abitudine di svolgerle sia per non arrecare danni all’ambiente sia per non danneggiare le tubature. Una volta gettato l’olio nel lavandino, si crea una pellicola che ottura lo scarico, una patina formata da depositi di grasso che funge da colla per tutti i residui alimentari.
  2. Pulite bene i piatti prima da tutti i residui di cibo prima di lavarli o metterli in lavastoviglie. Necessario per la salvaguardia degli elettrodomestici, prevenire gli odori indesiderati e il guasto della lavastoviglie.
  3. Evitare di buttare i fondi nel caffè nel lavandino.
  4. Usate la griglia copripileletta per evitare che residui finiscano nello scarico. Si tratta di una griglia copripiletta che ha la funzione di raccogliere tutti i residui di cibo. Dopo aver pulito piatti e padelle, servirà solamente svuotare la griglia nella spazzatura.

 

Evitare anche di gettare gusci di uovo, composti da uno strato duro e una sottile membrana interna, nel lavandino e nel gabinetto. I gusci non fanno bene alle lame dell’impianto di smaltimento rifiuti, riducendo la durata generale degli apparecchi.

Specie se in questi periodi vi state cimentando nella realizzazione della pizza a casa, non inserite il mix di acqua e farina nel lavandino. Si potrebbe formare una colla, che si attacca alle tubature, catturando tutti gli altri pezzi di sporco.

 

Come prevenire le tubature intasate

Per la prevenzione delle tubature intasate, utilizzate un mix di aceto bianco e acqua calda nel lavandino una volta alla settimana per mantenere gli scarichi puliti.

Come potete svolgere l’attività? Riempite il lavello con un mix di acqua e aceto, poi aprite lo scarico e rilasciate l’acqua. La combinazione tra l’aceto e la pressione del lavandino pieno potrebbe aiutarvi a lavare i tubi-

Se questo non bastasse si possono versare diversi cucchiai di bicarbonato di sodio nello scarico seguito da aceto bianco. Lasciate riposare per un’ora o più e poi riempite il lavandino con acqua calda. Aprite lo scarico in modo che fluisca tutta in una volta.

Non riesci a sbloccare le tue tubature intasate? Affidatevi agli esperti di Devia Jet!

SCOPRITE TUTTI I SERVIZI CHE PUÒ OFFRIRVI E CONTATTACI SENZA IMPEGNO!

Cookie Policy -  Privacy Policy