Disotturazione della doccia: che cosa sapere

2021-05-Devia-Jet-Disotturazione-Doccia-Informazioni-Utili

Quante volte vi è capitato di entrare in doccia, pronti per essere coccolati dall’acqua calda dopo una giornata di lavoro e di accorgervi poco dopo, che l’acqua non defluiva alla giusta velocità nel piatto doccia?

Trovarsi immersi in una pozza torbida di acqua e sapone non è mai un’esperienza piacevole.

Potete stare tranquilli, si tratta di una situazione del tutto normale. L’accumulo di capelli, l’utilizzo di prodotti da bagno o semplicemente una scarsa manutenzione dello scarico della doccia, possono provocare otturazioni, non permettendo all’acqua di scorrere in modo fluente e bloccando così le tubature.

Grazie al Team di Devia Jet, andremo a scoprire come intervenire nella disotturazione dello scarico e in quali circostanze si renda necessario l’intervento di un professionista.

 

Come pulire lo scarico della doccia

I capelli e il calcare sono tra le prime cause di otturazione delle tubature. In particolare, i capelli lunghi tendono a rimanere impigliati nelle griglie della doccia e, uniti al sapone, si attaccano alle pareti delle tubature causando un blocco.

In questo caso, pulire lo scarico della doccia è possibile anche a casa, con l’ausilio di sostanze facilmente reperibili e alcuni semplici attrezzi. Si tratta di piccoli interventi di manutenzione da effettuare una volta a settimana circa, per prevenire quasi completamente la problematica.

La prima operazione da effettuare è quella di togliere il tappo dello scarico o svitare la griglia di protezione. A questo punto con l’aiuto di una pila o una lampadina, nella maggior parte dei casi, dovremmo riuscire a vedere la causa dell’otturazione. Indossando un paio di guanti cerchiamo di estrarre l’eventuale matassa di capelli o l’oggetto che non permette all’acqua di fluire, e procediamo con la pulizia della griglia con un getto di acqua bollente.

Nel caso in cui non sia possibile estrarre i residui manualmente, sarà necessario munirsi di un filo di ferro per raggiungere punti più bassi o acquistare prodotti chimici specifici (reperibili in tutti i supermercati).

 

 

Prodotti naturali per una disotturazione efficace

Alcune volte, nel tentativo di risolvere un problema ne creiamo un altro.

Infatti, i prodotti chimici utilizzati per far sgorgare l’acqua in certi casi possono causare allergie o irritazioni alla pelle. Se abbiamo bisogno di scegliere un altro sistema per disotturare la doccia possiamo optare per i seguenti metodi:

  • Acqua bollente: rovesciare dell’acqua bollente nello scarico permetterà ai blocchi più superficiali di sciogliersi e scivolare verso il basso;
  • Bicarbonato e aceto bianco: versare una tazza di bicarbonato di sodio nello scarico e dopo pochi minuti unire una tazza di aceto. Coprire il buco con un panno umido per circa una o due ore; la miscela dei due agenti scioglierà la causa dell’otturazione.

Nel caso in cui questi rimedi non dovessero aiutarti ad ottenere il risultato sperato, contatta Devia Jet e richiedi il tuo intervento di disotturazione della doccia.
I nostri esperti specializzati saranno capaci di disostruire le tubazioni grazie ad un’attrezzatura professionale, consentendo di goderti la doccia senza pensieri.

 

Cookie Policy -  Privacy Policy